L’occasione perduta dei Rocco

niccola_rocco

Pressoché dimenticato, Niccola Rocco è stato uno dei più grandi protagonisti della storia della giurisprudenza, a livello europeo. Nato a Casoria nel 1811, morì a Napoli nel ’77, dopo aver ricoperto incarichi accademici e di stato. Il suo trattato Dell’uso e autorità delle leggi del Regno delle Due Sicilie considerate nelle relazioni con le persone e col territorio degli stranieri, è considerato l’atto fondativo del Diritto privato internazionale. Nessuno può immaginare, però, quanto la famiglia dei Rocco fosse legato a Casoria, che consideravano con orgoglio il loro paese, la loro «patria». Al punto che, intorno al 1830-40, presentarono al Municipio un Cenno storico di Casoria, e un Progetto di educazione pubblica ai Casoriani. In questo scritto – ancora inedito e purtroppo anonimo – viene tracciata con intelligenza il primo rapido scorcio della storia civile di Casoria (economica e istituzionale, riportando tra l’altro episodi sconosciuti), e lanciando un’idea che avrebbe potuto risollevare le sorti della città: un progetto che purtroppo non fu preso in considerazione dagli amministratori…

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Giustizia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...