Archivi tag: Ferrara

Delitto e castigo / Il furto di San Mauro e l’atroce esecuzione del 1674

mauro77

Ai primi di febbraio del 1674, Casoria fu turbata da un fatto criminale che impressionò molto l’opinione pubblica: una banda di ladri si introdusse nella chiesa di San Mauro, ma non riuscì a portare via la statua del santo patrono, in curiose circostanze a cui fu dato del miracoloso: l’episodio, tramandato a lungo nei racconti dei vecchi casoriani, fu ricostruito attraverso le cronache dell’epoca dal preposito Arcangelo Paone nella sua “Appendice” alla vita di San Mauro. Continua a leggere

Annunci

1 Commento

Archiviato in Giustizia, religione, storia

Tra ‘600 e ‘700/ Lo strano caso del ritratto di don Giovanni Ferrara

ferrara55

Il quadro di don Giovanni Ferrara, che fa parte dell’archivio privato dei Rossi di “Casa Russo”, nasconde una storia curiosa e interessante. Secondo l’iscrizione che compare sulla tela, infatti, si tratterebbe del ritratto del preposito di San Mauro scomparso nel 1782: ma questo è vero solo in parte. Se il volto dipinto – su una porzione vistosamente incollata al centro del quadro – è quella del preposito Ferrara, il resto della tela – diversa per stile e qualità dell’esecuzione pittorica – appartiene infatti ad un altro sacerdote, suo omonimo, vissuto un secolo prima, e nasconde una storia davvero sorprendente. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Arte, religione, storia

Donato Ferrara, un medico casoriano a capo dell’università del Regno nel ‘600

donatoferrara

Il fisico casoriano Donato Ferrara, scomparso nel 1637, fu Priore dell’Almo Collegio dei Dottori della città di Napoli: in pratica il rettore – anzi, qualcosa di più – dell’antica università del regno. L’Almo Collegio dei dottori, infatti, oltre a conferire la laurea – il «privilegio» – che abilitava all’esercizio della professione medica in tutto il regno, era strettamente legato all’amministrazione vicereale, e svolgeva anche funzioni giudiziarie, sia in campo civile che criminale. Nel 1630, inoltre, il Ferrara compare in qualità di eletto accanto al sindaco Giovanni Pisa nella transazione con cui la pubblica amministrazione di Casoria sfuggì alla vendita feudale. Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Cultura, Politica, storia